Progetto “scuola al cinema”

Pubblicato in Scuole martedì 16 ottobre 2012

Il progetto SCUOLA AL CINEMA, promosso dalla MAXMAN COOP  nasce dal desiderio di realizzare nella Sala degli Artisti un polo di cultura cinematografica.

Tutto ciò per concorrere ad una formazione più ampia di conoscenze da mettere a disposizione dei giovani. L’obiettivo è di avvicinare gli studenti delle scuole del 1° e 2° ciclo all’arte dell’immagine in movimento.

Oltre alle discipline scolastiche, attraverso la visione di un film, si può prendere contatto con la storia, con la cultura, l’arte, acquisendo la consapevolezza delle proprie origini e dell’iter del proprio patrimonio culturale.

PROPOSTA DI OFFERTA FORMATIVA

La MAXMAN COOP con l’Agis Scuola Marche (Assoc. Generale Italiana dello Spettacolo) promuove:

- LA CARTA DELLO STUDENTE: un’iniziativa che promuove l’accesso alla cultura ed offre nuovi luoghi di confronto a tutti gli studenti, senza distinzioni. Le agevolazioni, i concorsi e le iniziative proposti dal MIUR e dai nostri Partners riconoscono lo status di studente e premiano la partecipazione attiva alla vita scolastica e civile.

La Carta dello Studente viene distribuita agli studenti direttamente dalla segreteria dell’istituto.

Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito http://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/agevolazionilocali

- PREMIO DAVID GIOVANI: E’ un premio che, per iniziativa dell’Agis Scuola, viene assegnato ogni anno al miglior film da una giuria di oltre mille studenti delle scuole superiori italiane che compiranno 18 anni entro il 25 agosto di ogni anno. Ogni giuria David Giovani -  composta da un minimo di 30 studenti -  visiona gratuitamente nella Sala degli Artisti -  aderente al progetto -  da 18 a 25 films italiani della stagione e voterà, alla fine, quello ritenuto migliore. (per scuole secondarie superiori, si allega scheda specifica)

- CONCORSO Corti di Scuola: L’iniziativa vuole promuovere la diffusione del corto cinematografico, una modalità espressiva vicina alla mentalità giovanile, offrendo agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado l’opportunità di approfondire, in modo critico le tematiche alle quali l’Unione Europea dedicherà l’anno 2011.

In questo ambito la Maxman offre personale tecnico specializzato e spazi per la realizazzione del cortometraggio dalla sceneggiatura al montaggio.

COLLABORAZIONI

-La Maxman coop si propone anche di coinvolgere bambini e ragazzi nel loro “tempo libero” coinvolgendo realtà del nostro territorio fra cui l’associazione culturale ” LIBERALIBRI”, la ABACO Società Cooperativa per la sezione didattica storico-archeologica, la contrada SAN MARTINO.

Home Page