Da martedì 8 novembre 2011

In Purgatorio

  • un film di Giovanni Cioni
  • con
  • Genere: Film Documentario
  • Durata: 72 min
  • Paese: Italia, Francia 2009
Sinossi:

Nel 1652 il popolo di Napoli fu devastato dalla peste. I resti delle vittime (migliaia di teschi e ossa) furono raccolti nel cimitero delle Fontanelle. In Purgatorio sono morti in transito. In cambio delle premure di coloro che adottano un teschio, i morti si rivelano nei sogni dei vivi. Frutto di un lungo lavoro (ricerca e interviste), il film di Cioni, che in Francia ha studiato antropologia, scienze della comunicazione e cinema (con Jean Rouch), è diviso in 7 capitoli dai titoli strani: “Non so il tuo nome”, “Nel limbo”, “La corte dei miracoli”, “I sogni si avverano”, “Era Lui”. È un film sulla religiosità e le superstizioni del Sud, della Campania, di Napoli. Fa la spola tra la vita e la morte e il dopo la vita, prima dell’oblio. È un film sullo sguardo. È un viaggio attraverso i vicoli dei Tribunali, i Quartieri Spagnoli, la Sanità, Montesanto, il cimitero di Poggioreale, tra il limbo dei bambini e il cuore del Regno di Napoli. È un mondo in bilico tra sogno e veglia, eppure molto reale. Le anime del Purgatorio vi abitano. Non hanno nome, appaiono nei sogni, vagabondano tra i vivi. Fotografia di Marcello Sannino. Prodotto e distribuito da Zeugma Films-Paris. Menzione speciale premio Casa Rossa al 28° Bellaria Film Festival 2010



Orario:

Martedì 8 novembre: 21.30

Incontro con il regista Giovanni Cioni

ITALIA COM’E’

Home Page